giovedì 8 maggio 2008

Ugo da Viterbo, martire e santo

Scusate il ritardo, ma solo oggi, da rivelazione fattami da un’anima pia, ho appreso del nuovo miracolo riuscito a Ugo da Viterbo, per il quale già da tempo sono attivi i comitati per la raccolta firme per “Ugo santo subito”.
Ugo da Viterbo, già tesoriere dei DS (Cavaliere senza macchia eppur martire dei moralisti dalla pancia piena), esercitò il suo mandato negli aa.dd. 2001-2007 D.C., fino allo scioglimento dell’ordine. Di spirito umile, Ugo compì diversi miracoli legati all’acqua.

Il primo, quello dell’”Acqua alla gola”, riguarda il debito dei DS, che Egli ereditò nel 2001 e che sanò nel corso del suo mandato, trasformando montagne di un materiale putrido e maleodorante, che egli solo attirava a se dai giornalisti e dai moralisti dalla pancia piena, in risorse per i partiti e la democrazia (che su di essi si basa) e di cui godevano ampiamente anche i moralisti.

Il secondo, quello dell’”acqua dei naufraghi”, riguarda la famosa e sfigata nave dei dipendenti DS, che egli, in gran quantità, salvò dal naufragio politico a cui quel partito andava incontro.

Il terzo, quello dell’”acqua di Viterbo”, riguarda l’affogamento di un neonato, il PD di Viterbo appunto, destinato, secondo i più autorevoli scienziati della politica, a non raggiungere nemmeno il ballottaggio. Ugo da Viterbo, invece, trasformò l’acqua in cui affondava il neonato, in quei voti che gli anno permesso una rimonta insperata e il raggiungimento dell’agognato ballottaggio, grazie al quale oggi vive l’entusiasmo dei piddini viterbesi, nonostante la definitiva sconfitta e il martirio del futuro santo.

Il quarto e più grande miracolo, seppur non legato all’acqua, Ugo da Viterbo lo ha fatto riuscendo a far cantare in pubblico, a un autorevole dirigente del PD, già comunista e già ministro, un’allusiva versione di “Una carezza in un pugno”, di Adriano Celentano.
Nonostante i miracoli compiuti già in vita, Ugo da Viterbo è stato ugualmente martirizzato sull’altare politico.
La Chiesa, a questo punto, non può più rimandare l’avvio del processo di santificazione.

Per guardare il video del miracolo clicca qui.

Ogni riferimento a fatti o persone realmente esistite è puramente casuale. O voluto?

7 commenti:

Federico ha detto...

Grandioso!!! Anch'io voglio costituire un comitato per la santificazione.

Terry ha detto...

Vedo che hai ritrovato il buon umore e l'umorismo. Comunque Bersani è bravo anche a cantare. Peccato che santo Ugo non ce l'ha fatta al comune.

Carla73s ha detto...

Sapevo che Bersani in gioventù aveva avuto qualche esperienza di canto ma non lo avevo mai sentito e sono daccordo con Terry, è proprio bravo e ha una bella voce. Poi sicuramente sarà un dono miracoloso di Ugo da Viterbo.
Per te invece che sei l'essere più stonato della terra Ugo da Viterbo non può far niente?

Eli ha detto...

ahahah :-D

MA A LUI L'HAI FATTA LEGGERE?
O i santi non leggono?

Eugenio Marino ha detto...

No che non gliel'ho fatta leggera. Né intendo farlo.

Alide ha detto...

Ugo santo e Bersani a Sanremo. Tu, invece, con Bobo sull'Unità.

Anonimo ha detto...

Tu sei pazzo! Non mi pare aria per scrivere queste cose...