martedì 25 marzo 2008

Diario minimo

Sono in aeroporto, a Fiumicino. Tra poco si parte per New York dove stasera stessa terrò una iniziativa elettorale a Long Island alla quale parteciperanno anche i candidati Gino Bucchino ed Emilia Vitale, oltre all'attivissimo e simpatico Pasqule Masullo, coordinatore dei campani in Nord America.
Domani mattina lascerò New York per Toronto, dove nel pomeriggio farò delle altre iniziative con Mario Marra, il nostro candidato calabrese, di San Giovanni in Fiore: città nella quale ho studiato.
La mattina dopo ripartirò alla volta di Città del Messico dove, il 27 e 28 marzo, terremo un'altra serie di iniziative con la comunità locale e i rappresentanti delle camere di commercio. Sarò insieme ai candidati alla Camera Gino Bucchino ed Emilia Vitale e quella al Senato Marina Piazzi.
Il 29 e 30 sarà la volta di Guadalajara.

Poi si riparte per l'Europa.

4 commenti:

laura ha detto...

veltroni ti dovrebbe fare un monumento...
buon viaggio instancabile eugenio!
ciao!

Eugenio Marino ha detto...

Me lo hanno già fatto: a cerchi concentrici circolari di vario colore con al centro un punto nero al quale tendono speranzosi tutti quello che lo guardano... :-)
Ciao

Anonimo ha detto...

Caro Eugenio se non esistessi dovrebbero inventarti.
Un saluto elio

laura ha detto...

sei fantastico....
:D:D:D