mercoledì 11 aprile 2007

Manchester Roma 7 a 1... e non è tennis

Manchester 7 Roma 1, e non si è trattato di una partita di tennis. Non ci sarebbe nient'alro da dire, se non che lo trovo estremamemte umiliante e vergognoso. Non ho memoria di un tale risultato in ambito di coppa dei campioni: appunto perché nessuna squadra che ambisce a dirsi "campione" perde per 7 a 1. Ma la Roma è squadra imprevedibile e dalle mille sorprese: peccato che sono quasi sempre negative. Da tifoso non riesco a fare altro che tifare e accanirmi (contro la stessa Roma), ma proprio non riesco a capacitarmi che le grandi occasioni che raramente ci si presentano non riusciamo a coglierle. Rabbia, rabbia, rabbia.

16 commenti:

carla73s ha detto...

Sto ancora ridendo. Ho rischiato l'infarto alla pancia a furia di ridere. Ma dove volete andare? Se non avete fatto niente quest'anno che noi siamo in B, figurati cosa farete l'anno prossimo quando torniamo. Datevi alle gite e alle partitine fuori porta.

Eugnio Marino ha detto...

@ Carla: Io l'infarto non l'ho rischiato perché la delusione mi ha sedato. Però mi sono appena documentato: se, infatti, non ho memoria di debacle di questo tipo (sono del '73) c'è l'ha invece google. Lo sai qual è l'unica squadra che in Coppa campioni ha fatto peggio della Roma? Te lo dico subito: la tua Juventus. Nel '58, infatti, ha perso 7 a 0 contro il Wiener (e non avete fatto nemmeno il gol della bandiera). E' stata la peggior sconfitta in assoluto nella storia della Coppa dei campioni. Nel 1974, poi, è arrivato il Milan con un sonoro 6 a 0 preso dall'Ajax in Supercoppa europea. Infine c'è l'Inter che ha perso per 5 a 1 con l'Arsenal nel 2003

alide2007 ha detto...

Che vuoi dire: mal comune mezzo gaudio? Guarda che non funziona, avete preso una batosta incredibile che resterà negli almanacchi del calcio, in negativo. Un consiglio: cambia squadra!

Anonimo interista ha detto...

Per Carla:
Per favore, quelli della serie B dialoghino solo con quelli della serie B. Grazie

carla73s ha detto...

Guarda guarda come sono ringalluzziti gli interisti. Come si dice: quando il gatto non c'è i sorci ballano.
Comunque, dopo un anno di baldoria, cominciate a tremare tutti, la Juve sta tronando in A.

Anonimo Juventino ha detto...

Per l'anonimo interista(con la i minuscola...):
Ci rivedremo il prossimo anno, magari con tutti i passaporti in regola!
A dispetto del nome, Internazionale e della rosa, altrettanto, siete così provinciali che quasi mi fate pena.

marcella ha detto...

forza juve!

Anonimo ha detto...

E' sorprendente che i tifosi di una squadra alla quale sono stati regalati 25 scudetti su 24 e che è famosa per avere la drogher.., pardon la farmacia meglio fornita d'Italia, abbiano ancora voglia di scherzare. Impressionante! E io che pensavo che ve ne sareste stati "moggi, moggi"! Beh, calma ragazzi, ogni cosa a suo tempo! L'anno venturo riabbasserete la cresta. A presto

Marcella 2 ha detto...

Per l'anonimo interista: nel caso in cui ci legassero rapporti di parentela e/o affinità vorrei formalmente affermare la mia totale estraneità a quanto scritto da anonimo juventino.

Anonimo ha detto...

Racepito! Ok, ne prendo formalmente atto, anche se ne avevo la totale certezza. Buon fine settimana.

Anonimo Juventino ha detto...

Per Anonimo: Anzitutto bisogna guardare bene gli almanacchi! Si troverà qualche scudetto in piu'...
1°: quando ci sarà una sentenza passata in giudicato ne riparleremo.
2°:A quanto mi risulta, ahimè non solo a me, le farmacie (o le drogher...)erano affollate un pò dappertutto.
3°: indovina quale squadra voleva soffiare Moggi alla Signora... Eh, si...le cose non sempre stanno come si crede (oppure come si vuole!).
4°: gli scudetti non giocati li vince qualche altra squadra (si chiamano scudetti regalati)! E non mi si venga a dire che è stato un risarcimento postumo.
Un risarcimento presuppone una vittima; una sedicente vittima non può spiare, attraverso "amici", tutto e tutti per loschi ricatti e dossier sugli avversari!
Chi vuole capire...capisca, chi non vuole capire parli a vanvera, se vuole!
PS: credo riabbasserà la cresta qualcun'altro il prossimo anno. Saremo più cattivi di prima (sul campo si intende...)

Eugenio ha detto...

La Roma, dopo la sagra del'inulità, alla quale ha partecipato riportando due vittorie nette con Sampdoria e Inter, è ritornata se stessa incassando un'altra pessima figura con l'Atalanta. Da romanista sto davvero soffrendo...
Per il resto mi piace il simpatico siparietto messo su da interisti e juventini; solo non capisco perché non si firmano. Comunque va bene anche così.

Anonimo ha detto...

Ribadisco la richiesta formulata nel primo intervento: i tifosi delle squadre di serie B, per favore, dialoghino solo con altri tifosi sempre di squadre di serie B. Grazie

Anonimo Juventino ha detto...

Per Anonimo: ribadisco, come già fatto in precedenza, che la richiesta non può essere accolta causa eccessivo - e insolente - provincialismo.
Noi non discriminiamo nessuno, tanto meno i tifosi di B! Abbiamo una vocazione universalistica e inclusiva innata...
Altro che B, il prossimo anno datevi al calcio a 5; eviterete di spendere qualche centinaia di Milioni di Euro e qualche brutta serata.

ps: la battuta sullo stare, testualmente, "moggi moggi" del 13 Aprile è degna della peggiore puntata di Guida al Campionato...avevo anche fatto finta di non averla letta, meglio stendere un velo pietoso!
Con ciò preferirei chiudere!

fabio ha detto...

all'indomani del 7-1 mandai un commento, che non sono riuscito a fare pubblicare sul blog, nel quale preconizzavo la vendetta che "a freddo" il mio milano avrebbe riservato al manchester... detto-fatto: un 3-0 senza appello !
soddisfatti e... vendicati !
fabio

Eugenio ha detto...

Vedo che continua la disputa tra juventini e interisti: beati voi che avete qualcosa da dire, qualche risultato da contendervi, una tradizione di cui vantarvi. Mi fa piacere anche per la gioia di Fabio per Milan-Manchester (solo per Fabio e Norberto però, non certo per Berlusconi).
L'unico che non ha di che gioire sono io: scudetto perso, fuori coppa campioni. Che tristezza!