sabato 20 gennaio 2007

Perché il blog

Cos'é?
Un blog è una sorta di diario virtuale sul quale, con una certa periodicità, il blogger (che poi sarei io) scrive i suoi post (ciò che state leggendo) per lanciare una discussione aperta su un determinato argomento.

Perché?
Ho creato questo blog per tentare l'esperienza di discutere con i miei amici e con chi ne ha voglia su alcuni argomenti che mi stanno particolarmente a cuore e che, a volte, sono o saranno argomenti dell'agenda mediatica nazionale.

Dunque?
Invito i miei amici e tutti coloro che ne avranno voglia, per il tempo che questo blog esisterà - che non so ancora quanto lungo - a intervenire nelle discussioni che di volta in volta proporrò, cercando di lasciar spazio anche a suggerimenti su nuove discussioni.

Però?
Trattandosi di una sorta di diario privato, ma allo stesso tempo pubblico, condiviso e privo di filtri, senza alcunché di ufficiale o istituzionale, invito tutti, per quanto possibile, a evitare l'anonimato. Mi piacerebbe, infatti, riuscire a creare uno spazio all'interno del quale riflettere tutti, pacatamente, su argomenti che hanno un comune interesse. Nulla per cui qualcuno debba parlare nascondendosi, ma un'agorà, una piazzetta di paese dove la domenica mattina un gruppetto di amici e passanti possano scambiarsi qualche idea.Grazie a tutti.

13 commenti:

A. De Santis ha detto...

Benvenuto nel mondo dei blogger! Adesso possiamo discutere anche a distanza e in pubblico, ma nessun suggerimento. Questo è il bello del blog.

Carla73S ha detto...

Complimenti, alla fine ti sei deciso. Spero che la cosa ti diverta.

Giovanni Termini ha detto...

Caro Eugnio,
grazie di avermi avvertito di questa tua iniziativa. non sono bravo con questi strumenti diabolici, ma ti seguirò e proverò a intervenire, ma a modo mio come puoi immaginare...

AleLondon76 ha detto...

Io sono scettica, lo sai. Però aggiungerò il link tra i preferiti e seguirò le discussioni. Dopo mesi che me ne parli, ora hai avviato il tutto. Ma a quando il primo vero post?

FilBxl ha detto...

Caro Eugenio,
anche i migliori ci cascano... perfino Pascal Lamy fece un blog durante i caotici giorni di Hong Kong in cui ci diceva quante banane aveva mangiato mentre discuteva sui dazi doganali sulle banane stesse...
Absit injuria verbis, ovviamente!
Prometto solennemente di farti visita spesso, e magari di scrivere anche qualcosa sul PD, appena finiro' il documento "cchettussai"

con affetto

F.

gennaro ha detto...

Caro Eugenio,

benvenuto nel favoloso mondo della blogosfera! Sono convinto che il tuo punto di vista particolare, dovuto all'incarico che ricopri, possa risultare molto interessante per i naviganti.
Nel mio blogroll puoi trovare alcuni blog di italiani nel mondo, ovviamente inseriro' anche un riferimento al tuo.

Un caro saluto.

Eugenio ha detto...

Grazie a tutti per i primi segni di incoraggiamento.
A Giovanni: so hai qualche "difficoltà" con il computer, quindi ti ringrazio due volte. Quel "a modo mio" mi preoccupa... ma va bene così.

Ad Alessandra: non spero di farti superare lo scetticismo, ma almeno discutiamo. Il primo post è sul PD, ma so che non ti appassiona.

A Filippo (che sta lavorando a una bozza di documento congressuale dei DS all'estero): il "documento" è la priorità, quindi lavora sodo perché poi dovrà passare al vaglio dei compagni di tutta Europa e del Congresso nazionale. Ti passo Lamy, ma non infierire con il latino, da sempre mia bestia nera.

A Gennaro: si vede subito che sei esperto. Come diamine hai fatto a inserire il link? Ti devo un ringraziamento particolare perché questo blog è nato grazie a te che mi hai indicato il server, un altro perché mi inserisci tra gli altri blogger e un ultimo in anticipo sul disturbo che ti creerò in futuro per i più diversi aiuti e suggerimenti.

Francesca ha detto...

Bellissimoooooo! l'ho già inserito tra i preferiti.
In bocca al lupo.
Fr.

Francesca ha detto...

Dimenticavo. Ma domani non è il tuo compleanno? Stai invecchiando...
Fr.

Angelo ha detto...

Ciao Genuzzu, e tantu ki stati fatigannu... ka a trovatu puru u tempu e te fare stu situ...
(Mi riservo di esprimere il mio "modesto" parere nei prossimi giorni... appena troverò il tempo di visitarlo per bene.)
Quello ke posso intanto dire e ka alla foto si piatu proprio bellu...
Approfitto (anche se leggermete in anticipo) per farti gli auguri di buon compleanno.
Un caro saluto Angelo
P.S. Salutami Marcella e il bambino.
Inviato sabato 27/01/2007 23.34

Luigi ha detto...

Caro Eugenio,
ho letto sul sito la novità. Congratulazioni e in bocca al lupo. Sai che sto facendo un master a Roma in via Botteghe Oscure n.4?
Si si..... hai capito bene al BOTTEGONE (chi lo avrebbe detto). Ciao e ancora in bocca al lupo Luigi Caligiuri

Anonimo ha detto...

"'u prof p... è questo elemento... un ruffiano che con il ruffianismo si è sistemato la famiglia"

Donatella Fazio ha detto...

On.Marino buonasera!!

Finalmente dopo svariato tempo riusciamo a risentirci, nonostante il turbinio della vita quotidiana.
Da quello che ho potuto vedere dal tuo sito continui a dedicarti con estrema dedizione alla vita politca del nostro paese; complimenti i tuoi articoli sono impeccabili sia dal punto di vista stilistico che contenutistico.
Ammetto che solo oggi pomeriggio ho avuto un pò di tempo per scriverti due righe causa impegni di lavoro; é infatti dal mese di settembre che ho incominciato a lavorare presso l'Ufficio Crediti della Coca-Cola, dove mi occupo della gestione e verifica contabile dei rappresentanti commerciali dell'intera area di Roma.
Il lavoro è molto faticoso in quanto legato a scadenze settimanali quali elaborazione ed invio degli estratti conto relativi ai singoli clienti, solleciti pagamenti, diffide legali e similari.
Comunque non voglio tediarti con questi argomenti che esulano completamente dalla tua mente letteraria e poetica, ma era solo un pretesto per parlarti della mia vita di questi ultimi mesi.
Tuo figlio e tua moglie come stanno? Il piccolino cresce?
Un abbraccio e a presto!
Dony